Chiudere la nuova tana fascista a Firenze!

Non gli è bastato cercare di farsi vedere ogni tanto nelle scuole e nelle università, nelle piazze, i topi di fogna fascisti hanno trovato una nuova tana a Firenze.
In un quartiere bene, per l’occasione miltarizzato dai loro amici della questura,sabato 29 maggio le merde fasciste "del terzo millennio" di CASAPOUND hanno inaugurato la loro nuova sede in via Lorenzo il Magnifico, in compagnia dei loro "camerata" di Roma, ormai allenati a fare gli squdristi nella capitale, dove sono abituati a picchiare immigrati, studenti,compagni e chiunque altro sia scomodo per i padroni che li sostengono e li finanziano. Anche qui a Firenze il PdL ha voluto assoldare i suoi scagnozzi, il consigliere comunale Torselli è stato a festeggiare con loro.
Sono convinti di potersi radicare in questa città, alla faccia di chi non arriva a fine mese, di chi perde il lavoro, di chi viene cacciato di casa, di chi nelle scuole, nelle università e nei posti di lavoro lotta ancora contro lo sfruttamento e le angherie dei padroni, dello stato e dei suoi servi, con il loro interesse per il "sociale" che dovrebbe portare tutti, tra violenze e soprusi, ad uniformarsi nel farsi sfruttare e nel leccare il culo al potere. Ma anche se sono coperti dalle istituzioni e amici degli sbirri, non riusciranno ad avere nessuna agibilità in questa città.
Se hanno potuto festeggiare in pace è stato solo perchè hanno avuto paura di pubblicizzare la loro iniziativa fino a due giorni prima dell’evento. Ma la pace non durerà per molto, sarà chiaro per loro che Firenze non li vuole, come non vuole i loro amichetti di Casaggì e della Fenice. Tutti gli antifascisti di Firenze gli faranno ben presente, a loro e a chi li sostiene, che non ci devono essere covi fascisti in questa città.

CONTRO IL FASCISMO SENZA TREGUA

CHIUDERE CASAPOUND E TUTTI I COVI FASCISTI

FUORI I TOPI DI FOGNA DALLA CITTA’

This entry was posted in Generale. Bookmark the permalink.

1 Response to Chiudere la nuova tana fascista a Firenze!

  1. antani says:

    Perdidirindina, quante banalità. Siete un pochetto ridicoli e decisamente senza speranza. Auguri per la vostra lotta contro questi orribili mostri a 5 teste che mangiano gli immigrati, fustigano i gay, uccidono a sangue freddo i bradipi e che minacciano gli operai in sciopero con testate nucleari. Oh nostri eroi!Menomale che ci siete voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *